Alberto Busettini – harpsichord – Campus Musica Udine – 25/31 August 2017

* Chi partecipa al corso potrà in accordo con la docente partecipare al corso di musica da camera in forma libera.

** La Sinfonietta gruppo d’archi in residenza , sarà disponibile negli ultime 3 giorni del corso per lavorare per i concerti solista e archi, in accordo con i docenti

*** All’uditore non è richiesta la quota d’iscrizione

* Participants in the course in agreement with the teacher can take the course of chamber music in free form.

** The Sinfonietta String group in residence, will be available in the last 3 days of the course to work for solo concerts and arches, in agreement to teachers

*** For uditor is not required registration fee

Alberto Busettini (Udine 1978), dopo aver scoperto da bambino la bellezza del clavicembalo ha completato gli studi accademici presso il Conservatorio “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto diplomandosi con il massimo dei voti e la lode nella classe della Proff.ssa Lia Levi Minzi. Gli studi in Olanda con Johan Hofmann sono stati fondamentali nella sua formazione sull’estetica dello strumento, il basso continuo e la prassi esecutiva della musica barocca. Diploma di merito presso l’Accademia Musicale Chigiana con il M° Christophe Rousset è apprezzato come concertista e maestro al cembalo in diversi Festival di Musica Anticaha ormai al suo attivo centinaia di concerti in Europa, anche in collezioni di strumenti originali. Ha suonato e si esibisce regolarmente con artisti di fama internazionale quali Stefano Montanari, Sara Mingardo, Alfredo Bernardini, Gabriele Cassone, Ivano Zenenghi, Michael Radulescu, Filippo Maria Bressan, Giorgio Fava, Walter Vestidello, Silvia Frigato e molti altri. Assieme a ContrArco Baroque Ensemble è protagonista di un’intensa attività concertistica dedicata prevalentemente alla musica veneziana del sei – settecento.

Collabora con il Conservatorio “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto, clavicembalista dell’ Orchestra Barocca del Teatro La Fenice, collabora anche con l’Orchestra stabile del Teatro ed in qualità di Maestro di Sala lavora assieme alla Fondazione del Teatro alla riscoperta, trascrizione ed allestimento di opere del barocco veneziano, Con il violinista Stefano Montanari ed il flautista Ivano Zanenghi si dedica alla formazione di giovani musicisti attraverso il progetto europeo Junges MusikPodium Dresden – Venedig con stage e concerti in Italia e Germania. Tiene regolarmente masterclass e congressi in Italia e all’ Estero.

E’ Professore di Clavicembalo , Basso Continuo ed Historically Informed Interpretation Praxis presso il Dipartimento di Musica Antica della Facoltà di Musica dell’Università di Lubiana (Slovenia).